domenica 10 giugno 2012

Pane Arabo (La Pita) ed il calcio senza spettatore!

E un'altra domenica se ne va. La valigia sull'uscio è già pronta dall'ora di pranzo, dentro qualche raggio di sole timido e le nuvole biricchine. Porta via la pace di chi questa sera tornerà in città e dovrà tornare a fare i conti con le zanzare tigri. Allontana quell'uforia del venerdì sera e si prepara ad una nuova estasi: la prima partita dell'Italia agli Europei.
Partite di pallone contro la vita. Sì perchè questo pallone, magari cucito a mano in Taiwan, è stato responsabile dello sterminio di tanti amici a quattro zampe senza famiglia. Questo pallone lucidato a festa è riuscito a farsi scivolare la storia di una donna rinchiusa in una delle peggiori carceri dell'est.
Un pallone per cui non esiste più la passione ma solo la smania di possedere denaro e beni di lusso. Quel pallone, che ho tanto amato da bambina, può rotolare da solo su quel prato verde ben rasato in un paese straniero. Io, me ne vado a far due passi con i miei pelosi e poi ho la pasta della pizza da stendere per cena.

Torniamo alla mia passione.
Qualche sera fa, mentre guardavo un terribile film su sky e curiosavo tra i vostri blog, sono capitata sulla ricetta del pane arabo del blog di "Dolci e Pasticci di una Zerofolle in cucina" e dopo aver controllato se avevo tutti gli ingredienti mi sono messa all'opera. 
Ho modificato leggermente la ricetta e forse li ho lasciati lievitare poco tempo perchè non si sono gonfiati tutti a formare la cosiddetta "tasca".

Pane Arabo (La Pita)
 

250 gr Farina 00
250 gr Manitoba
300 ml Acqua Tiepida
25 gr Lievito di Birra fresco
2 cucchiaini di sale

Per il procedimento vi rimando alla ricetta del blog di ZeroFolle in Cucina, io l'ho seguito nei dettagli e direi che il risultato è stato ottimo! 

Sono riuscita ad ottenere 12 panini arabi, solo pochi si sono gonfiati a formare la tasca (questo credo sia stato un errore mio per non aver lasciato lievitare la pasta) e poi una parte li ho surgelati ed il resto li ho farciti con pomodoro, insalata, philadellphia e ... hummus!! Sì, ho preparato anche l'hummus (presto la ricettina!)

"Non so dire in verità se la situazione sarà migliore quando cambierà;
posso dire che deve cambiare se si vuole che sia migliore."

Georg Christoph Lichtenberg

vi abbraccio,
Sara

27 commenti:

  1. Sara sei fantastica! Innanzittutto sono contenta che la mia torta ti sia piaciuta. Le tue foto sono sempre bellissime! Il tuo pane ti è venuto benissimo, avrei preferito cenare solo con questo ripieno di pomodoro e insalata! Anche la torta alle nocciole è buonissima, ci ho messo un pò di crema che mi è avanzata delle crostatine. Poi fammi sapere se ha i fatto la pizza.
    E comunque si, se si vuole veramente una cosa, nel giusto, la si ottiene, lasciatelo dire da me che quando me ne sono andata invece di aiutarmi ci hanno dato tutti addosso dicendoci che eravamo matti (parenti) e ci siamo ritrovati soli, ma tranquilli e non ad esaurirci come loro in città! Un abbraccione, buona serata.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie rachele! sono testarda e non mollo.
      passo da te, così mi complimento per le squisite crostatine!!

      Elimina
  2. Che bella ricetta, mi piace molto questo pane, è miooooo!
    Buona serata
    Tiziana

    RispondiElimina
  3. Questo pane arabo mi sembra buono, ottima la farcitura aspetto la ricetta dell'hummus.Se ti va contraccambia la mia visita, ciao!

    RispondiElimina
  4. brava!
    mi piace tanto questo pane!
    anche se nn tutti ti sono riusciti, vedrai che la volta prossima andrà benone!
    baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie mille! non vedo l'ora di ripetere l'esperimento :) baci

      Elimina
  5. Ciao Saretta, io boicotto gli europei, l'ho detto fin dall'inizio, a parte il fatto che il calcio non m'interessa proprio ma in questo caso è una scelta obbligata per via della strage di cani. Oltre che schifarmi mi indigna proprio: siamo in Europa, il problema riguardava tutti noi, quindi la decisione di come gestire il randagismo andava presa tutti insieme, così si poteva risolvere in maniera civile e non con quella barbarie.

    Buona la tua pita, vorrà dire che invece che di fronte allo schermo di una partita che non vedremo ce la mangeremo davanti a un bel film ( rigorosamente in DVD )
    Ciao amica :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. inizia la selezione DVD, io porto la Pita, l'hummus, la nutella e l'esthatè (mi piace troppo!)!
      ps: l'Europa mi sta stretta ;)

      Elimina
  6. ah....quanto sono daccordo sul pallone....anch'io me ne sono andata a fare una bella e sana passeggiata a piedi....alla faccia della partita di pallone!!!
    ottimo questo pane arabo!
    abbracci

    RispondiElimina
  7. Adoro il pane arabo, ora che ho visto la ricetta ne voglio fare CENTO! :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. appena riesco rappoddio le dosi e ne faccio monoporzioni da freezer :)

      Elimina
  8. Che buoni!!! Io li adoro e adesso sono proprio curiosa di sapere come ti è venuto l'hummus :-) Baci!

    RispondiElimina
  9. bravissima bella ricetta anche a me piace tanto il pane arabo

    RispondiElimina
  10. love it! looks delicious!

    xx

    www.aroundlucia.com
    www.aroundlucia.com

    RispondiElimina
  11. Quanto è buono il pane arabo!!! E il tuo sembra ottimo!! :)

    Per lo sterminio di quei poveri cuccioli.... E' una cosa a dir poco inaccettabile :(

    A presto, Giada.

    http://sorbettoalimone.blogspot.it/

    RispondiElimina
  12. Che sorpresa hai fatto il mio pane arabo visto che buono?? ti è venuto benissimo brava brava , quel ripieno è invitante!!
    Un bacione
    Anna

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La tua ricetta è eccezionale! L'ho seguita passo passo ed il risultato, per essere il primo esperimento, mi è sembrato ottimo! grazie mille e complimenti per come presenti le tue ricette
      un abbraccio e buone vacanze :)

      Elimina
  13. Ciao Sara, approfitto per commentare il tuo pane arabo (che è bellissimo e lo farò molto presto!) e per ringraziarti per le bellissime parole che hai lasciato nel mio blog (ti ho risposto). Sei adorabile. A presto!
    Serena

    RispondiElimina
  14. A me sembra che ti siano venuti proprio bene, sono ideali per una cenetta sfiziosa e leggera. Ciao Flavia.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. si, sono perfetti per una cenetta estiva magari in terrazza o per un pic nic :) grazie Flavia, un abbraccio

      Elimina
  15. Che bontà questi arabi! Gran bella ricettina, da provare sicuramente durante l'estate! Ciao ciao

    RispondiElimina
  16. Che bella questa pita e che bel blog ad alta quota! mi piace! bravissima! buona giornata

    RispondiElimina
  17. Wow!!! deve essere buonissimo ti ho conosciuta per caso ma mi hai conquistata da oggi hai una fans in più se ti va vienimi a trovare ciao rosa

    RispondiElimina